giovedì 5 maggio 2011

Un Giorno Così non Ha Prezzo

Ufficio.
Una giornata di lavoro come tante.
Tutto si ripete, più o meno, sulla stessa linea.
Io e Lei a dividere lo stesso ufficio in cui Lei è l'irriducibile boss aziendale ed io l'umile impiegatuccia....

La mia acerrima antagonista pluriottantenne, plurirompipalle, vedendomi lavorare sulla creazione di un nuovo depliant, esordisce tirandomi fuori brochure datate 1979 e me le piazza davanti elencandomi gli innumerevoli pregi della qualità e della stampa tipografica.
Continua a mettermi sotto al naso le opere d'arte eseguite ai suoi tempi da indubbie mani esperte, prendendolo come pretesto per mortificare il mio tentativo di fare il miglior lavoro possibile (richiesto dal mio titolare) utilizzando carta, stampante, fantasia ed i pochi strumenti a mia disposizione per mettere in piedi un volantino pubblicitario artigianale.
Finchè prende fra le mani un depliant simil pergamena, lo guarda e fa "guarda anche questo! eh, era proprio il loro mestiere! bello e fine..."
Butto l'occhio svogliata sul foglio tra le mani fiere di Lei ed ecco che mi si illumina lo sguardo...
Rido mentre rispondo soddisfatta "l'ho fatto io!"

Tutto questo non ha prezzo! :)

8 commenti:

  1. Brava! Si si, vale la pena...

    RispondiElimina
  2. Bellissimo momento,il prezzo da pagare per l'arroganza.

    RispondiElimina
  3. Quei momenti in cui ci si dipinge in volto un sorriso a 96 denti...

    RispondiElimina
  4. Quanto avrei voluto essere lì con te per vedere la sua espressione!!! Sono contenta perchè spesso certe persone sanno comportarsi davvero male! Un abbraccio e buonissima serata

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti per il sostegno.. :) sapere che avete sorriso insieme a me è motivo di ulteriore gioia....

    RispondiElimina
  6. :)
    tiè,strega!:)
    quando ce vò ce vò!
    buona giornata..

    RispondiElimina