giovedì 26 marzo 2009

Figlia & Madre

Un cielo antracite disegna il mio giorno. Vorrei solo la notte ora e le sue kalde koperte.

Vorrei il silenzio nella mia mente.

Ascoltare solo il dolce dei sogni…


Fa kaldo nel mio cuore.

Kome un focolare ke si nutre di emozioni…

Riskalda il mio gelo.


..per quanto ankora…?


Si sciolgono stelle kome ghiaccioli al rabarbaro sul mio maglione..


Vorrei piovesse. Ora.

Sarei la pioggia stessa.

Figlia di Vita e nel contempo Madre di Lakrime.


.Ho Paura.

(21/11/07)

4 commenti:

  1. grandiosa ho gli occhi lucidi.

    RispondiElimina
  2. Grazie Ilaria, davvero di cuore.
    Un abbraccio grande

    Robi

    RispondiElimina
  3. Tus palabras tienen algo especial...
    Me enkanta !!!
    Gracias por tu visita...
    I like too much...

    RispondiElimina